zia-efisia-resta-nella-sua-casa-di-golfo-aranci:-rinviato-lo-sfratto

Zia Efisia resta nella sua casa di Golfo Aranci: rinviato lo sfratto

15 Settembre 2022

L’anziana avrà un letto alla casa di cura di Golfo Aranci.

I suoi occhi grandi e lucidi dalle lacrime sono rimasti nel cuore di tutti. Zia Efisia, rischiava di essere sfrattata dalla sua casa di Golfo Aranci, dove viveva da ormai 50 anni, perché l’abitazione, finita all’asta, è stata venduta. Ora, la dolce anziana signora resterà lì fino al 10 ottobre, perché il giudice ha deciso di concedere una proroga.

Questo consentirà alla 77enne di organizzarsi per trovare una sistemazione. Il Comune di Golfo Aranci si sta mobilitando per aiutarla e farla accogliere nella casa di cura del paese. La vicenda di Efisia Aiello ha sconvolto tutta la Gallura e in tanti le hanno espresso piena solidarietà. Le polemiche verso quel provvedimento di sfratto hanno fatto in modo che la donna, anziana e malata, non si trovasse da sola e in silenzio ad affrontare lo sfratto.

“Ringrazio a tutti per il sostegno nei confronti di mia mamma – dice Luigi Aiello sui social -, ne sono davvero onorato. Ho parlato con il mio avvocato che mi ha supportato tutto il giorno, venendo a casa nostra e rimanendo con noi per cercare una soluzione con la controparte. Molti si sono mossi, da primo il sindaco di Golfo Aranci, ma anche tante persone che vogliono rimanere dietro le quinte. Anche il prete mi ha chiamato per un supporto morale. Non me l’aspettavo”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.