visita-gratuite-alle-chiese-romaniche:-a-ghilarza-le-guide-saranno-gli-studenti-delle-medie-–-linkoristano

Visita gratuite alle chiese romaniche: a Ghilarza le guide saranno gli studenti delle medie – LinkOristano

Ghilarza

L’Istituto Comprensivo partecipa alla manifestazione promossa dalla Fondazione Sardegna Isola del Romanico. Diverse le tappe in provincia

Gli alunni delle classi IA, IB, IC, IIIA, IIIB e IIIC della Scuola Secondaria di Primo grado di Ghilarza e le classi ID e III D della Scuola Secondaria di Primo grado di Sedilo faranno da guide alla prima edizione della manifestazione “Le giornate del romanico”, in programma nel fine settimana.

L’iniziativa, organizzata e coordinata dalla Fondazione Sardegna Isola del Romanico, mira a far conoscere chiese e santuari sparsi in tutta l’isola, approfondendone storia, leggende e tradizioni a esse legate.

In occasione dell’evento – sabato 17 settembre – a Ghilarza sarà possibile visitare le chiese romaniche di San Pietro di Zuri e di San Palmerio. Gli alunni accompagneranno i visitatori alla scoperta dei tesori del territorio.

“Si tratta per i ragazzi di un’esperienza arricchente e fondamentale per la creazione di quelli che diverranno futuri cittadini responsabili e coscienti delle risorse e delle bellezze del proprio territorio”, commenta Marina Enna, dirigente dell’Istituto Comprensivo di Ghilarza che “ringrazia l’Amministrazione Comunale per essersi spesa in prima persona lavorando e collaborando con l’Istituto Comprensivo all’organizzazione di questo evento”.

Le visite si terranno la mattina dalle 9.30 alle 12.30 e il pomeriggio dalle 15.30 alle 18.30.

Nella stessa giornata in provincia di Oristano saranno visitabili anche le chieste di Bonarcado (Santa Maria), Ollastra (San Marco), Oristano (Oratorio delle Amine a Massama), Santu Lussurgiu (San Leonardo di Siete Fuentes) e Siamaggiore (San Ciriaco).

Domenica le visite si svolgeranno a Bosa (San Pietro Extramuros con orario alle 10.30 e alle 16), Oristano (Oratorio della Amine di Massama), Santu Lussurgiu (San Leonardo de Siete Fuentes) e Zerfaliu (San Giovanni Battista).

Giovedì, 15 settembre 2022

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.