violenza-donne,-mura-(pd):-“covid-e-stato-flagello-anche-per-i-diritti”

Violenza donne, Mura (Pd): “Covid è stato flagello anche per i diritti”

“Il Covid è stato un flagello anche per i diritti fondamentali delle donne: dobbiamo segnare un punto fermo e cambiare radicalmente una condizione femminile oggi umiliata e offesa”. Lo afferma la presidente della commissione Lavoro della Camera Romina Mura (Pd) commentando i dati Istat che registrano, nel 2020 rispetto al 2019, un aumento del 79,5% delle chiamate al 1522, il numero di pubblica utilità contro la violenza e lo stalking.

“Le donne devono essere aiutate innanzitutto nel primo e più difficile passo – prosegue Romina Mura – quello di superare la vergogna della violenza subita, di riconoscersi vittime e chiedere aiuto: è il salto da cui può cominciare una nuova vita. E qui devono farsi attive le reti di protezione e di sostegno, associazioni e istituzioni alleate sul territorio. Servono risorse, sicuramente, ad esempio per il microcredito o per le case rifugio, ma prima ancora serve che se parli sempre, non solo quando le cifre ci presentano una realtà impressionante”, conclude.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *