Villacidro, scippò e ferì una donna: arrestato un 26enne

villacidro,-scippo-e-feri-una-donna:-arrestato-un-26enne

VILLACIDRO. Il 5 agosto scorso aveva scippato un’anziana donna, facendola cadere e procurandole una bruttissima frattura a un braccio che rischia di ventare danno permanente. Stamattina 14 settembre all’alba i carabinieri della stazione di Villacidro hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un 26enne del luogo, Mattia Gabriel Muscas, sulle cui responsabilità hanno svolto indagini e fatto luce i militari. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Uta. Il reato contestato nell’ordinanza è quello di rapina, con l’aggravante di aver commesso il fatto ai danni di una donna 65enne che, per la frattura del braccio, aveva avuto assegnata dai medici una prognosi di 40 giorni. All’indagato è stata contestata inoltre la violazione delle prescrizioni relative alla misura della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza a cui era sottoposto all’atto del compimento del delitto di rapina. L’episodio al quale si fa riferimento è quello dello scippo avvenuto ai danni di una anziana signora il pomeriggio del 5 agosto nella via Cavour a Villacidro. La donna venne strattonata e scippata della borsetta che dentro 60 euro. Le indagini compiute dai carabinieri consentivano di identificare l’autore in un giovane che alle ore 19 precedenti all’episodio si era an-che recato presso la locale stazione dell’Arma per adempiere agli obblighi di firma derivanti dalla sua sottoposizione alla sorveglianza speciale. Immediatamente dopo il giovane aveva compiuto lo scippo in via Cavour. Il provvedimento di detenzione in carcere emesso dall’ufficio Gip del tribunale di Cagliari su richiesta della Procura, è stato eseguito questa mattina. (l.on)