urta-l'auto-del-vicino,-viene-rimproverato-e-risponde-a-roncolate:-arrestato-per-tentato-omicidio-–-linkoristano

Urta l'auto del vicino, viene rimproverato e risponde a roncolate: arrestato per tentato omicidio – LinkOristano

Cabras

Il ferito medicato in ospedale. Un video mostra il grave episodio

C’è un litigio nato dopo un tamponamento nel parcheggio davanti casa dietro il tentato omicidio avvenuto ieri mattina a Cabras e che ha portato in carcere Giovanni Spanu, 74 anni. L’uomo ha ferito con la roncola Pasqualino Ledda, un suo vicino di casa.

La vicenda è stata ricostruita dai carabinieri grazie a un video di un altro vicino dei due protagonisti, registrato col telefonino.

Secondo quanto si è appreso Giovanni Spanu, rientrando a casa in auto, ha urtato due altre auto dei vicini che avevano parcheggiato davanti alla sua abitazione.

Il proprietario di uno dei veicoli, Pasqualino Ledda, ha rimproverato aspramente Spanu, il quale per tutta risposta ha preso una roncola e lo ha colpito di striscio a una spalla. Pasqualino Ledda, infatti, sarebbe riuscito a schivare il fendente che rischiava di raggiungerlo al collo.

Soccorso, è stato trasferito al Pronto soccorso di Oristano dov’è stato visitato e medicato dai medici del San Martino. In serata è stato dimesso con sette giorni di cure.

I carabinieri della compagnia di Oristano, dopo aver raccolto diverse testimonianze, in serata hanno arrestato Giovanni Spanu, rinchiuso nel carcere di Massama, con l’accusa di tentato omicidio. Agli atti vi sarebbe anche il video resgistrato dal vicino, proprietario di un’altra auto danneggiata da Giovanni Spanu.

In passato sembra che già ci fossero stati altri scontri tra Giovanni Spanu e i suoi vicini, per problemi di parcheggio.

Mercoledì, 23 novembre 2022

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.