ucraina,-scambio-10-prigionieri-stranieri-tra-mosca-e-kiev

Ucraina, scambio 10 prigionieri stranieri tra Mosca e Kiev

L’annuncio del governo saudita dopo la mediazione del principe ereditario Mohammed bin Salman

Il governo saudita ha annunciato uno scambio di dieci prigionieri di guerra tra Russia e Ucraina grazie alla mediazione del principe ereditario Mohammed bin Salman. Nel gruppo ci sono cittadini americani, britannici, svedesi, croati e marocchini. “Le autorità saudite competenti li hanno ricevuti e trasferiti dalla Russia al Regno e stanno facilitando le procedure per il loro ritorno sicuro nei rispettivi Paesi”, si legge in un comunicato del ministero degli Esteri saudita.

E la premier britannica Liz Truss ha confermato il rilascio di cinque connazionali prigionieri di guerra delle forze russe nell’est dell’Ucraina. In una nota ha scritto che la loro liberazione, grazie alla mediazione saudita, mette fine a “mesi di incertezza e sofferenza per loro e le loro famiglie. La Russia deve fermare lo spietato sfruttamento dei prigionieri di guerra e dei detenuti civili per fini politici”, ha detto.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.