time-in-jazz:-si-avvicina-la-trentaquattresima-edizione-del-festival

Time in Jazz: si avvicina la trentaquattresima edizione del festival

È un’edizione particolarmente ricca di proposte e appuntamenti diversi, quella che Time in Jazz si appresta a vivere dal 7 al 16 agosto a Berchidda (Ss), fulcro e cuore pulsante del festival ideato e diretto da Paolo Fresu, e negli altri centri e località del nord Sardegna in cui farà tappa con i suoi concerti: Arzachena, Bortigiadas, Buddusò, Budoni, Bulzi, Ittiri, Loiri Porto San Paolo, Luogosanto, Mores, Olbia, Oschiri, Porto Rotondo, San Teodoro, Telti e Tempio Pausania.

Un’edizione, la numero trentaquattro, che – come già annunciato nella conferenza stampa di presentazione dello scorso aprile – si riconosce sotto il titolo “Stelle” (“Isteddhos” in sardo logudorese-berchiddese): un titolo ispirato a Dante Alighieri, nel settimo centenario della morte, e alla sua Divina Commedia, dove la parola “stelle” ricorre in chiusura di tutt’e tre le cantiche.

Nella “costellazione” di Time in Jazz, il prossimo agosto come sempre, brillerà una fitta serie di eventi musicali che si susseguiranno dal mattino alla notte in spazi e scenari differenti: la grande arena allestita nella centrale Piazza del Popolo di Berchidda, teatro dei concerti serali in programma dall’11 a Ferragosto, e i siti più rappresentativi degli altri centri coinvolti. E, accanto alla musica, un ampio ventaglio di altre iniziative: mostre, presentazioni di libri e novità editoriali, azioni di promozione e sensibilizzazione ambientale, la consueta rassegna di film e documentari curata dal regista Gianfranco Cabiddu, i laboratori di educazione musicale e gli spettacoli per bambini del progetto Time to Children, e altro ancora.

Leggi altre notizie su www.cagliaripad.it

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *