«tari,-il-comune-ha-penalizzato-le-famiglie»

«Tari, il Comune ha penalizzato le famiglie»

ALGHERO. Nessuna riduzione per le imposte comunali. Tutti i gruppi di opposizione in consiglio comunale, Centrosinistra e Movimento 5 stelle, sostengono che le famiglie sono penalizzate.

«Nel 2021 – si legge in una nota – i nuclei familiari che abitano in una casa avente superficie pari o superiori a 100mq avranno una tariffa pressoché invariata rispetto al 2020, mentre continueranno a pagare di più di quanto pagavano nel 2019 quando peraltro la situazione economica era migliore e non si stava, come ora, provando a ripartire dopo una terribile pandemia. La cosa che però lascia veramente sconcertati è il fatto che le famiglie che abitano in una casa più piccola (70mq o inferiore) avranno un aumento rispetto al 2020 e un aumento ancor più importante rispetto al 2019. L’idea di penalizzare i nuclei familiari che, presumibilmente, dispongono di minori risorse e che vivono in un’abitazione più modesta ci risultano veramente incomprensibili, così come risulta inspiegabile la penalizzazione per i nuclei familiari con più componenti, in contraddizione con il ruolo di Alghero come capofila nazionale dei Comuni amici della famiglia».

I consiglieri di opposizione proseguono evidenziando che «per quanto riguarda le utenze non domestiche queste beneficeranno di una riduzione delle tariffe (tra il 20 e il 30%) grazie all’intervento dello Stato che ha garantito risorse per 535.000 euro, ma, a differenza di quanto avverrà in altri comuni, questo sgravio non sarà superiore, perché il Comune di Alghero ha scelto di non impegnare fondi propri per far avere maggiori riduzioni alle attività più colpiti dalla crisi economica, correlata alla crisi sanitaria. E questo – prosegue la nota – nonostante ci sia stata un’entrata accertata da evasione, e relativa al primo trimestre 2021, di 716.000 euro».(n.n.)

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *