sabato-manifestazione-in-piazza-roma-per-il-diritto-alla-salute

Sabato manifestazione in piazza Roma per il diritto alla salute

ORISTANO. Il Comitato per la salute di Oristano, in attesa che arrivi la data di convocazione del Prefetto, ha indetto per sabato dalle 10 alle 12 una manifestazione in piazza Roma per manifestare «il disagio che stiamo vivendo a causa del progressivo, inesorabile smantellamento della sanità pubblica in tutto il territorio. L’Ospedale San Martino in questi giorni vede ridursi ulteriormente i servizi, già da tempo carenti. Mancano medici, infermieri, tecnici, ed altre importanti figure, mancano macchinari efficienti e dispositivi, il laboratorio d’analisi è rimasto privo di reagenti. Gli anestesisti rimasti sono pochissimi, e a breve non sarà a rischio solo l’attività chirurgica, già fortemente limitata, ma quella dell’intero presidio». Secondo il Comitato il Pronto Soccorso «con il prossimo pensionamento di due medici rischia la chiusura, così come la Radiologia, e a seguire gli altri Reparti e Servizi. La situazione è gravissima, ma la politica locale e regionale tace o si trincera dietro un “non si può”. Nonostante i mille impegni fino ad ora assunti non ha mai preso un provvedimento serio, capace di tamponare le falle che si aprivano. Ha trovato poche soluzioni estemporanee quanto inadeguate, ed ha lasciato che la situazione degenerasse. Forse siamo arrivati a un punto di non ritorno. Il nostro diritto alla salute è compromesso: i responsabili del disastro – conclude la nota – devono rispondere del loro operato. Un atteggiamento passivo e arrendevole davanti al tracollo della nostra sanità renderebbe anche noi colpevoli».

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *