ritrovato-in-un-b&b-del-centro-l’operaio-scomparso-martedi

Ritrovato in un B&B del centro l’operaio scomparso martedì

ALGHERO. E’ stato ritrovato, nel primo pomeriggio di ieri, in un bed & breakfast del centro città, l’algherese di 62 anni, C.S. che martedì sera non aveva fatto rientro a casa dove vive con una delle sorelle e il cognato. A lanciare l’allarme era stata la sorella non vedendolo rientrare per cena.

La preoccupazione è stata maggiore anche perché l’uomo ha dei problemi di salute per i quali, due volte al giorno, deve prendere un anticoagulante. Sin dalle prime ore di ieri, forze dell’ordine, amici, volontari e compagni di lavoro hanno setacciato il territorio. In un primo momento il cellulare che aveva con se, risultava irraggiungibile, mentre ieri mattina a tratti squillava.

L’uomo, un operaio, aveva fatto rientro da lavoro martedì pomeriggio verso le 14.30, accompagnato da una collega, e, come ogni pomeriggio, dopo la doccia, si era messo pantaloni blu, scarpe sportive e una camicia chiara a maniche corte, ed era uscito a fare la solita passeggiata per le vie del centro. Con sé anche il suo inseparabile marsupio a tracolla dove, oltre i documenti, porta una fotocopia con scritto le medicine che non può prendere. Una volta ritrovato nel b&b, l’uomo è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale civile per un doveroso controllo medico. Fortunatamente, a parte la tanta preoccupazione, tutto si è risolto. (n.n.)

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *