ritrovato-il-corpo-di-mattia,-il-piccolo-era-disperso-da-8-giorni-dopo-l'alluvione-nelle-marche

Ritrovato il corpo di Mattia, il piccolo era disperso da 8 giorni dopo l'alluvione nelle Marche

Ritrovato il corpo di Mattia, il piccolo era disperso da 8 giorni dopo l'alluvione nelle Marche

Ritrovato il corpo di Mattia, il piccolo era disperso da 8 giorni dopo l’alluvione nelle Marche FOTO ANSA

Ritrovato il corpo del piccolo Mattia, il bambino di 8 anni disperso nell’alluvione che ha colpito le Marche la scorsa settimana. Il bimbo era in braccio alla mamma quando la furia dell’acqua lo ha portato via non appena appena scesi dalla loro automobile a Castelleone di Suasa. Dopo 8 giorni di ricerche, i carabinieri hanno trovato il cadavere in un terreno: era in avanzato stato di decomposizione e avvolto dal fango. Resta invece ancora dispersa Brunella Chiù, di 56 anni. I soccorritori stanno continuando a battere la zona palmo a palmo. 

Il corpo trasportato dal fango per diversi chilometri

A confermare che si tratti del piccolo Mattia la maglietta blu che ancora indossava quando il suo corpo è stato ritrovato poco fa dai carabinieri su segnalazione di un cittadino, in un campo adiacente al fiume Nevola. Vicino via Santissima Trinità, a diversi chilometri di distanza dal punto in cui, la sera del 15 settembre, è stato trascinato via dalla forza del fiume in piena che ha tracimato e ha investito l’auto su cui viaggiava con la mamma: lei si era salvata per miracolo aggrappandosi ad un albero.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.