risultati-7a-giornata-serie-a,-il-napoli-sbanca-san-siro:-milan-ko-1-2,-azzurri-in-testa-con-l'atalanta-|-classifica

Risultati 7ª Giornata Serie A, il Napoli sbanca San Siro: Milan ko 1-2, azzurri in testa con l'Atalanta | CLASSIFICA

Il Napoli supera 1-2 il Milan e si prende la testa della classifica in coabitazione con l’Atalanta vittoriosa a Roma: sconfitte per Inter e Juventus

Dopo i ko di Inter e Juventus, la 7ª giornata di Serie A riserva una brutta sorpresa anche al Milan. Match ben più complicato per i rossoneri che ospitano a San Siro il Napoli in uno scontro di alta classifica fra due delle 3 squadre ancora imbattute in stagione, nonchè due delle 3 in vetta, in entrambi i casi la 3ª è l’Atalanta vittoriosa nel pomeriggio a Roma. Partita molto intensa nonostante entrambe le squadre siano state impegnate in Champions League a metà settimana. Rossoneri senza Leao, azzurri senza Osimhen, ma lo spettacolo non manca. Il Milan trova interessanti trame centrali, ma Meret è bravo in due occasioni a dire di no a Giroud e Krunic.

Kvaratskhelia fa la differenza per i partenopei: prima due gialli imposti a Calabria e Kjaer (sostituiti nell’intervallo), poi un rigore procurato su ingenuità di Dest. Dal dischetto Politano non sbaglia, ma col brivido: la palla passa sotto il fianco di Maignan che aveva intuito. Il Milan, come spesso accaduto in stagione, non esce dalla partita e trova il pari: sgasata di Theo Hernandez a sinistra, palla dentro e deviazione vincente di Giroud per l’1-1.

Il Milan cresce ancora di intensità, ma il gol lo trova il Napoli: il neo entrato Simeone mette la testa su assist di Mario Rui per la rete dell’1-2 che sorprende la difesa rossonera, raramente impegnata nel match, ma con 2 gol subiti all’attivo. Nel finale c’è ancora tempo per due brividi di marca milanista: Kalulu centra la traversa al termine di un’azione nata proprio da un suo recupero in difesa, conclusa sul legno dopo un assist di Giroud; Brahim Diaz si vede negare un colpo di testa in area piccola dal gambone di Kim. Si chiude 1-2 dopo 7 minuti di recupero. Il Napoli fa festa sale in vetta con l’Atalanta, il Milan mastica amaro per una buona prestazione alla quale è mancato un po’ di cinismo.

Risultati 7ª Giornata di Serie A

Venerdì 18 settembre

Ore 20:45

Salernitana-Lecce 1-2 (43’ Cessay, 55’ Gonzalez, 83’ Strefezza)

Sabato 17 settembre

Ore 15:00

Bologna-Empoli 0-1 (75′ Bandinelli)

Ore 18:00

Spezia-Sampdoria 2-1 (11′ Sabiri, 12′ aut. Murillo, 72′ Nzola)

Ore 20:45

Torino-Sassuolo 0-1 (90’+3 Alvarez)

Domenica 18 settembre

Ore 12:30

Udinese-Inter 3-1 (5’ Barella, 22’ aut. Skriniar, 84’ Bijol, 93’ Aslan)

Ore 15:00

Cremonese-Lazio 0-4 (7’, 21’ rig. Immobile, 45’+1 Milinkovic-Savic, 79’ Pedro)

Fiorentina-Verona 2-0 (13’ rig. Ikonè, 90’ Gonzalez)

Monza-Juventus 1-0 (74’ Gytkjaer)

Ore 18:00

Roma-Atalanta 0-1 (35′ Scalvini)

Ore 20:45

Milan-Napoli 1-2 (55′ rig. Politano, 58′ Giroud, 69′ Simeone)

Classifica Serie A

  1. Napoli 17
  2. Atalanta 17
  3. Udinese 16
  4. Lazio 14
  5. Milan 14
  6. Roma 13
  7. Inter 12
  8. Juventus 10
  9. Torino 10
  10. Fiorentina 9
  11. Sassuolo 9
  12. Spezia 8
  13. Salernitana 7
  14. Empoli 7
  15. Lecce 6
  16. Bologna 6
  17. Verona 5
  18. Monza 4
  19. Cremonese 2
  20. Sampdoria 2

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.