ricette-ebraiche-(della-mamma,-della-zia,-della-nonna…)-mahshi

Ricette ebraiche (della mamma, della zia, della nonna…) Mahshi

ricette-ebraiche-(della-mamma,-della-zia,-della-nonna…)-mahshi

di Ilaria Myr

Mahshi: queste verdure ripiene con riso e carne sono un piatto immancabile sulla tavola degli ebrei egiziani. Mia madre faceva soprattutto zucchine, melanzane e peperoni e, quando voleva esagerare, riempiva anche le patate e le cipolle: me la ricordo mentre, paziente, svuotava le verdure per riempirle della farcitura… E il gusto di queste verdure saporite mi fa l’effetto della madeleine di Proust… Si tratta di un piatto completo (verdure, carboidrati e proteine) che può essere anche mangiato freddo, perciò adatto anche all’estate, e che cucino volentieri quando mi prende la nostalgia. Qui vi propongo il trittico “zucchina-melanzana-peperone”.

Preparazione
Svuotare le verdure (con un coltello o lo strumento apposito) facendo attenzione a non bucare la buccia. Mescolare in una scodella il riso crudo, la carne cruda, aggiungere 2 cucchiai di olio di oliva, sale, pepe, noce moscata e se si vuole un poco di cipolla tritata. (Per la variante vegetariana, si può mettere nel riso cipolla e prezzemolo!). Una volta ben mescolato riempire le verdure a ¾, in modo di lasciare che il riso si gonfi senza romperle.
Preparare la salsa di pomodoro: in un poco di olio di oliva, mettere gli spicchi di aglio e la passata, sale, pepe, fare cuocere per circa 10 minuti. A questo punto mettere le verdure nella salsa a fuoco basso, per circa 1 ora. Controllare sempre che non si attacchi sul fondo (aggiungere un filo di acqua se dovesse accadere). Una volta cotte, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Buon appetito!

Ingredienti
4 zucchine
2 peperoni
2 melanzane (tutte medie dimensioni)
250 gr di carne trita circa
400 grammi di riso
cipolla tritata
sale
pepe
Noce moscata
olio
1 scatola di pelati (o passata di pomodoro)
3 spicchi di aglio

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *