quella-villa-a-malibu-di-emma-stone

Quella villa a Malibu di Emma Stone

L’attrice premio Oscar Emma Stone ha scelto di trasferirsi in Texas e così ha deciso di vendere la sua villa di Malibu, una proprietà che risale al 1958 e si trova sulla famosa Big Rock con una vista a 180° sul Pacifico che raggiunge la costa di Los Angeles, Catalina e le luci della città.

Immersa in un rigoglioso giardino di piante autoctone come eucalipti, yucca e agave blu, e circondata da 3 acri di vegetazione centenaria, la villa, rinnovata di recente, è molto luminosa e con un panorama mozzafiato.

I dettagli rivelano una casa di quasi 200 mq piena di luce con ampie viste sull’Oceano. La tranquilla camera da letto principale ha finestre di vetro dal soffitto al pavimento che si affacciano sul Pacifico e un tetto spiovente, che crea un’atmosfera da sogno. La casa comprende una sala ricreativa, uno studio d’arte e una sala da pranzo, e dispone di un’ariosa cucina a vista e soggiorno con un accogliente caminetto bianco centrale. Gli interni, tutti bianchi, con 3 camere da letto, una sala giochi e uno studio, dialogano con l’esterno, dove si trova una sala da pranzo all’aperto. 

La posizione della proprietà è privilegiata per raggiungere facilmente i sentieri escursionistici della zona e le spiagge per fare surf.

Negli anni trascorsi da quando ha acquistato la casa, l’attrice di La La Land e Crudelia ha sposato lo scrittore Dave McCary e la coppia ha avuto una bambina nel marzo del 2021.

Emma Stone possiede anche case a Los Angeles e ad Austin, in Texas, oltre a un appartamento a Manhattan. La villa di Malibu è stata venduta in sole 4 settimane per la scarsità di case in quella fascia di prezzo. La trattativa, gestita da Sotheby’s International Realty, si è conclusa a 4.4 milioni di dollari!

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.