nelle-rsa-si-continua-a-vietare-l'accesso-ai-non-vaccinati-contro-il-covid,-ma-non-a-chi-e-vaccinato-e-puo-infettare.

Nelle RSA si continua a vietare l'accesso ai non vaccinati contro il Covid, ma non a chi è vaccinato e può infettare.

Egregio Direttore,

solleviamo anche la questione che chi non è vaccinato non può entrare nelle RSA per fare visite ai parenti.

I parenti e gli operatori che sono vaccinati, sono cmq contagiosi. Quindi nn si tratta di protezione nei confronti altrui, questa è discriminazione.

Sono due anni e mezzo che ho mia madre in una RSA e da lì non può uscire ed io non posso entrare. Nonostante io abbia un’esenzione e godo di buona salute. Mentre chi ha il pass ed è comunque contagioso ripeto, entra ed esce quando vuole.

Se questa non è una vergognosa dittatura sanitaria ditemi voi cos’è allora.

Cordialmente,

Sonia Consoli, lettrice

Redazione AssoCareNews.it

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.