motore-a-prezzo-super-scontato-su-internet,-ma-era-una-truffa:-da-san-vito-la-denuncia-per-due-campani

Motore a prezzo super scontato su internet, ma era una truffa: da San Vito la denuncia per due campani

SAN VITO. Allettato dal prezzo vantaggiosissimo, convinto di fare un vero e proprio affare, ha ordinato un motore per un’autovettura Hyundai Tucson messo in vendita su internet. Ha contattato telefonicamente l’ignoto inserzionista col quale si è messo d’accordo sul prezzo e sulle modalità di pagamento. Non ha però ricevuto l’agognato motore nonostante abbia effettuato, così come convenuto, un bonifico bancario su carta Postepay dell’importo concordato.

L’incauto e ingenuo acquirente, un sessantaquattrenne di San Vito, resosi conto di essere stato gabbato, il 18 novembre dello scorso anno, si è recato nella caserma dei carabinieri del paese del Sarrabus per presentare una querela. I militari dopo certosine indagini sono riusciti, grazie alla collaborazione della società telefonica e dell’amministrazione di Poste Italiane, ad identificare gli autori del raggiro. Sono un ventiquattrenne di Pianura, un quartiere della periferia occidentale di Napoli, e un cinquantaduenne residente a Volla (paese in provincia di Napoli), entrambi con numerose denunce a carico. I due “compari” sono stati denunciati a piede libero per truffa aggravata.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *