lite-in-piazza,-l’assessore-alla-sicurezza-spara-e-uccide-un-uomo-di-39-anni

Lite in piazza, l’assessore alla sicurezza spara e uccide un uomo di 39 anni

Lite in piazza, l’assessore alla sicurezza spara e uccide un uomo di 39 anni

Noto avvocato penalista Adriatici è comparso spesso nelle ultime settimane sulle cronache locali per essersi esposto contro la cosiddetta “malamovida”.

Un uomo di 39 anni di nazionalità marocchina è stato ucciso ieri sera intorno alle 22 a colpi di pistola in piazza Meardi a Voghera.

A sparare è stato l’assessore alla sicurezza del Comune di Voghera Massimo Adriatici, avvocato ed esponente della Lega. Il politico si trova ora agli arresti domiciliari.

Dalle prime ricostruzioni l’assessore avrebbe aperto il fuoco contro la vittima dopo un acceso diverbio sorto tra i due davanti a un bar della piazza. Subito sono arrivati i sanitari del 118. Le condizioni del ferito si sono improvvisamente aggravate fino al decesso.

Noto avvocato penalista Adriatici è comparso spesso nelle ultime settimane sulle cronache locali per essersi esposto contro la cosiddetta “malamovida”. Alla voce professione su Facebook l’esponente del Carroccio si qualifica come “docente di diritto penale e procedura penale presso Scuola allievi agenti Polizia di Stato Alessandria” ed “ex docente dell’Università del Piemonte Orientale”.



Possibile proroga sino a ottobre dello stato di emergenza.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *