lavrov-portato-in-ospedale-dopo-l'arrivo-al-g20.-ma-la-russia-smentisce:-“una-fake-news”-–-il-fatto-quotidiano

Lavrov portato in ospedale dopo l'arrivo al G20. Ma la Russia smentisce: “Una fake news” – Il Fatto Quotidiano

Il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov è stato portato in ospedale dopo aver accusato un problema di salute al suo arrivo al vertice del G20 a Bali. Lo riporta l’Associated Press citando sue fonti nelle autorità indonesiane, compresi alcuni medici, che hanno chiesto di non essere citati perché non autorizzati a rilasciare dichiarazioni pubbliche sull’accaduto.

Il ministro avrebbe accusato problemi cardiaci e sarebbe stato portato all’ospedale Sanglah. La portavoce del ministero russo, Maria Zakharova, ha però bollato la notizia come una “fake news”. Su Telegram, Zakharova ha scritto: “Io e Serghei abbiamo letto la notizia in Indonesia e non potevamo credere ai nostri occhi: è venuto fuori che è stato ricoverato in ospedale. Ovviamente è il massimo della falsità”.

Poco dopo anche Lavrov, che guida la delegazione russa al G20, è passato all’attacco dicendo che i giornalisti occidentali devono essere “più corretti”. Il ministro degli Esteri è apparso in un video postato da Zakharova, dove appare sulla terrazza della sua stanza a Bali in maglietta e bermuda: “Anche del nostro presidente – dice nel filmato – si dice da dieci anni che è malato”. Lavrov ha quindi aggiunto che sta lavorando a due discorsi che terrà martedì e ha mandato “un saluto a tutti”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO

DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.

Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI

Grazie Peter Gomez

Articolo Precedente

Maxi-focolaio Covid su una nave da crociera: a bordo 800 positivi su 4.600 ospiti

next

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.