laura-pausini-non-canta-bella-ciao-alla-tv-spagnola:-«troppo-politica»

Laura Pausini non canta Bella Ciao alla tv spagnola: «Troppo politica»

«Non canto canzoni politiche, né di destra né di sinistra. Canto quello che penso della vita da 30 anni. Che il fascismo sia una vergogna assoluta mi sembra ovvio. Non voglio che nessuno mi usi per propaganda politica. Non si inventino ciò che non sono». Sono le parole con cui Laura Pausini ha replicato alla polemica nata sui social dopo la sua partecipazione al programma televisivo spagnolo, El Hormiguero. dove ha detto di non voler cantare Bella Ciao perché canzone politica.

La cantante romagnola, durante la trasmissione, ha preso parte a un gioco musicale. Lei e gli altri ospiti dovevano cantare un brano con la parola corazon, cuore. I primi brani sono stati cantati in spagnolo, ne è venuto uno inglese e quindi la Pausini ne ha proposto uno in italiano. La sua proposta era Cuore matto di Little Tony, ma gli altri non la conoscevano e il conduttore ha intonato Bella Ciao, canzone nota anche in Spagna che ha fatto parte anche della colonna sonora della serie La casa di carta.

La Pausini non ha cantato dicendo che era una canzone politica e si è passati ad altro. In poche ore sono stati migliaia i commenti sui social sia contro sia a sostegno della cantante. «Bella Ciao non è una canzone politica. È una canzone di resistenza e di libertà di un popolo contro l’invasore. È un inno di libertà contro le oppressioni. Scegliere di non cantarla. È una scelta politica», si legge in un commento. Sempre su Twitter: «All’estero vedono #BellaCiao per quello che è, una canzone di liberazione. È “divisiva” o “politica” solo se sei fascista, perché divide in fascisti e antifascisti». C’è anche però chi la sostiene: «Brava #Laurapausini fuori dal coro».

Altre storie di Vanity Fair che ti possono interessare:

Crisi energetica, anche la Tour Eiffel si spegnerà prima

Quando si potrà accendere il riscaldamento?

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.