l’abi-d’oru-di-porto-rotondo-lancia-il-suo-ristorante-vegetariano

L’Abi d’Oru di Porto Rotondo lancia il suo ristorante vegetariano

Il nuovo ristorante di Porto Rotondo ospiterà anche la stella Michelin Leemann.

A Porto Rotondo, nell’hotel Abi d’Oru apre il nuovo ristorante VeG, con cucina vegetariana e vegana gourmet, che si aggiunge agli altri tre ristoranti del resort, tutti aperti anche agli ospiti esterni.

Riservato, con soli 30 posti a sedere e una vista sulla baia azzurra di Marinella, il ristorante propone una cucina vegetale sia di terra che di mare, realizzata con materie prime selezionate da piccoli produttori di tutta l’isola. Dall’orto arrivano erbe aromatiche e verdure di stagione che marcano i piatti dello chef Pierluigi Putzu di una profumata identità territoriale.

Il menu non prevede né carne né pesce, ma serve derivati animali come uova, formaggi e miele rigorosamente biologici. La carta dei vini è stata pensata con un’attenzione particolare alla sostenibilità e alle piccole produzioni sarde e nazionali. Due le serate speciali che VeG ospiterà durante l’estate per promuovere l’alta cucina vegetariana: giovedì 23 giugno è il turno di Fabio Vacca, giovane chef isolano con importanti esperienze all’estero e una grande passione per il mondo vegetale, la valorizzazione del territorio e dei prodotti della propria terra.

Fabio propone una cucina moderna e innovativa con solide basi ancorate nel rispetto della tradizione: “Fregula mantecata al casizolu, cardoncelli arrosto e pellicola di vino rosso” e “Sedano rapa arrosto con demiglace vegetale, foie gras di nocciola, tartufo e spinacini” alcuni dei piatti che si potranno degustare durante la serata. Giovedì 28 luglio, il nuovo ristorante vegetariano gourmet ospiterà la stella Michelin Pietro Leemann.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.