la-tecnologia-led-per-illuminare-gli-edifici-scolastici

La tecnologia led per illuminare gli edifici scolastici

Anche negli edifici scolastici il ricorso alla tecnologia led può essere foriero di numerosi benefici; e lo stesso dicasi per le aule universitarie, per gli asili e per le biblioteche. Sono numerose, insomma, le istituzioni educative che dovrebbero prendere in considerazione l’ipotesi di affidarsi all’illuminazione a led, sia per spendere meno per l’energia che per garantire un miglioramento delle performance scolastiche degli allievi, piccoli o grandi che siano. Il led fa sì che questi contesti – e tutti gli altri edifici che lo adottano, ovviamente – aumentino la propria efficienza sul piano energetico e, di conseguenza, diventino più ecologici.

Che cosa c’è da sapere sul led

Se è di qualità elevata, un’illuminazione a led in media ha una durata 10 volte superiore a quella dell’illuminazione classica. Ecco perché non solo si ha la possibilità di risparmiare somme cospicue sui costi correlati all’energia, ma si è anche in grado di abbattere i costi da sostenere per la manutenzione e per la sostituzione degli apparecchi. L’investimento affrontato per l’acquisto può essere recuperato in tempi brevi, e in più si ha la soddisfazione di vivere e offrire una scuola green.

Vari apparecchi a seconda degli ambienti

Sono numerose le tipologie di soluzioni led che si possono trovare sul mercato, e vanno scelte con attenzione in base al contesto. Per esempio, in palestra si può ricorrere a reglette e downlight, mentre negli uffici e nelle aule sono perfetti i pannelli. C’è bisogno di apparecchi a led impermeabili, invece, per le rastrelliere per le biciclette e per gli spogliatoi. Ancora, il vano scale e i corridoi dovrebbero essere illuminati con apparecchi a led, e i proiettori sono raccomandati sia per le facciate che per il cortile. Infine, in mensa e nell’auditorium vanno più che bene i faretti.

Che rapporto c’è tra le performance degli studenti e la luce led

Sono ormai parecchie le ricerche di carattere scientifico che hanno messo in evidenza come le performance lavorative possano essere stimolate e promosse ricorrendo all’illuminazione a led al posto di quella convenzione. Per esempio, secondo uno studio che è stato condotto in Germania dall’Università dell’Ospedale Hamburg Eppendorf, il passaggio alla luce a led ha garantito un incremento del 3% della velocità di lettura da parte degli studenti, mentre la crescita della capacità di concentrazione ha abbassato del 45% la quota di errori commessi. Si tratta di numeri che mettono in evidenza come possano essere positivi gli effetti dell’illuminazione led sulla resa a scuola degli allievi.

Come illuminare le aule scolastiche

Quali sono, dunque, le soluzioni ideali per illuminare le aule di un edificio scolastico? Secondo gli esperti è bene puntare sui pannelli led che abbiano un UGR non superiore a 19. A questo punto è doverosa una spiegazione a proposito dell’UGR: questa sigla è l’acronimo di Unified Glare Rating, e sta a indicare il livello di abbagliamento di tipo molesto che viene generato da una sorgente luminosa. Ebbene, in base alla norma europea EN 12464-1, nelle scuole le sorgenti luminose devono avere un UGR inferiore a 19: in pratica, anche guardando i pannelli led direttamente non si correrebbe il rischio di restare accecati dalla luce. Per quanto riguarda la temperatura di colore, invece, il valore raccomandato è attorno ai 4.000 Kelvin: si tratta di una colorazione luminosa da cui proviene una luce neutra perfetta per favorire la concentrazione.

Dove trovare suggerimenti e prodotti

Visitando il sito di Lampadadiretta, è possibile contattare lo staff dell’azienda per ottenere una consulenza, ovviamente senza impegno e a titolo gratuito. Entrando in contatto con gli esperti di illuminazione di Lampadadiretta si avrà l’opportunità di ricercare tutte le informazioni e tutti i suggerimenti necessari per apprezzare la tecnologia led per l’illuminazione. Ma, ovviamente, sul sito si possono trovare anche i prodotti dei migliori marchi del settore da acquistare: i faretti led da esterno, le strisce led, le plafoniere, i pannelli, e così via. Enti pubblici e scuole private possono trovare ciò di cui hanno bisogno per migliorare gli edifici: Lampadadiretta è una garanzia nel mercato online dell’illuminazione, e punta con decisione sul led per favorire un approccio più sostenibile ed ecologico, all’insegna di consumi di energia ridotti.

Guida alla scelta

Gli apparecchi da incasso a led, disponibili in diverse misure, garantiscono una resa cromatica ottimale e si fanno apprezzare per la loro eleganza, oltre che per la loro flessibilità. Optando per i faretti led a binario, invece, si può beneficiare di un risparmio di energia fino all’80%, in virtù di soluzioni basate su un sistema trifase che assicurano una eccellente riproduzione dei colori. Da non dimenticare i pannelli led, con un ciclo di vita che può durare fino a 70mila ore, sempre con la massima qualità della luce. Infine, ecco le linee luminose led, tanto robuste quanto flessibili, capaci di offrire una notevole emissione luminosa.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *