la-regina-elisabetta-sara-seppellita-accanto-all'amato-marito-filippo

La regina Elisabetta sarà seppellita accanto all'amato marito Filippo

Dopo il funerale di Stato a Westminster Abbey, l’ultima dimora di Elisabetta II sarà la St. George’s Chapel all’interno delle mura del Castello di Windsor, dove riposa anche l’amato marito Filippo d’Edimburgo. Secondo The Telegraph, le spoglie dei coniugi riposeranno proprio fianco a fianco nella Royal Vault sotto la cappella. Elisabetta e Filippo, che erano andati a nozze a Westminster Abbey il 20 novembre 1947, avevano festeggiato 73 anni di matrimonio pochi mesi prima che il duca spirasse, nell’aprile 2021, all’età di 99 anni. 

Elizabeth si era innamorata di quel ragazzo «bello come un vichingo», come confidò alla sorella Margaret, quando aveva solo 18 anni. E da allora «aveva avuto occhi solo per lui», come ha spiegato a People Bedell Smith, autore di Elizabeth The Queen. E Filippo, pur rispettando sempre la regola reale dei «tre passi indietro», senza mai dimenticare mai chi avesse in testa la corona, per settantatre anni è stato «semplicemente la mia forza», come ha scritto la sovrana subito dopo la morte del marito nell’account Instagram ufficiale della famiglia reale. 

Filippo era davvero la sua forza. Tanto che la sua salute ha iniziato a deteriorarsi proprio dopo la morte del marito nell’aprile del 2021. Nell’ultimo anno e mezzo erano stati tanti i segnali: The Queen ha iniziato a sorreggersi sempre più spesso con il bastone, ha passato una notte in ospedale, ha saltato importantissimi appuntamenti e anche durante i festeggiamenti del Giubileo di Platino, lo scorso giugno, ha molto limitato il suo tempo di permanenza in pubblico. Poi durante l’ultimo atto ufficiale – la nomina a Balmoral della nuova premier Liz Truss – Sua Maestà è apparsa molto dimagrita, con evidenti segni viola sulle mani. La regina Elisabetta non ha avuto un crollo improvviso. Senza Filippo che era la sua roccia, The Queen ha perso le forze ogni giorno di più. Ma nella sua ultima dimora si ritroverà al fianco dell’amato marito.

La sepoltura nella St. George’s Chapel, lunedì 19 settembre, sarà preceduta da un breve rito funebre, officiato dal decano di Windsor, a cui assisteranno circa 800 persone. Quindi è prevista un’altra cerimonia, molto più intima, che riunirà per l’ultima volta la famiglia reale attorno alla sovrana. Infine alle 19 e 30 il feretro di Queen Elizabeth sarà deposto nella Royal Vault della St. George’s Chapel, la cui costruzione fu iniziata nel 1475 da re Edoardo IV e completata più di 50 anni dopo da re Enrico VIII. Lì, oltre all’amato Filippo, riposano (nella King George VI Memorial Chapel) anche i genitori di Elisabetta, re Giorgio VI, morto nel 1952, la Regina Madre, morta nel 2002, così come sua sorella, la principessa Margaret, morta anche lei nel 2002.

Altre storie di Vanity Fair che ti possono interessare

La toccante cerimonia che ha riunito a Westminster Hall gli otto nipoti della regina: le foto

Regina Elisabetta, il solenne corteo da Buckingham Palace a Westminster Hall

La principessa Anna, che ha accompagnato la mamma regina nell’ultimo viaggio verso Londra: «È stato un onore»

Regina Elisabetta, le immagini più toccanti della veglia a Buckingham Palace

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.