Kate Middleton, l’intesa con Jill Biden (e la «voglia di conoscere» Lilibet Diana)

kate-middleton,-l’intesa-con-jill-biden-(e-la-«voglia-di-conoscere»-lilibet-diana)
Kate Middleton, l’intesa con Jill Biden (e la «voglia di conoscere» Lilibet Diana)

Sfoglia gallery

La duchessa è in Cornovaglia, in occasione del G7, dove ha visitato una scuola insieme alla First Lady americana. Poi ha espresso un pensiero per la figlia neonata di Harry e Meghan: «Le auguro il meglio, spero di vederla presto»

Intesa immediata. Tra Kate Middleton e Jill Biden – presenti insieme ai mariti al G7 in Cornovaglia – sembra esserci un gran feeling. A margine dei lavori del summit, infatti, la futura regina consorte e la First Lady americana hanno visitato una scuola nella cittadina di Hayle, la Connor Downs Academy, conducendo pure un seminario sull’emancipazione delle donne e l’importanza degli anni pre-scolastici dei bambini.

Kate si è presentata con un elegante tubino firmato Alexander McQueen, mentre Jill – la terza First Lady che incontra la duchessa di Cambridge, dopo Michelle Obama e Melania Trump – ha indossato per l’occasione un abito bianco con giacca fucsia. Le due donne hanno discusso di tematiche importanti, ma non sono mancati neppure momenti di spensieratezza durante i quali sono state fotografate sorridenti e complici.

Il sorriso non si è spento neppure quando un giornalista ha chiesto a Kate un pensiero personale sulla nipote Lilibet Diana, la figlia neonata del principe Harry e di Meghan Markle. «Non sono ancora riuscita a vederla», risponde a chi le chiedeva se l’avesse salutata almeno tramite FaceTime. «Le auguro il meglio, non vedo l’ora di conoscerla. Spero proprio accada presto», ha concluso dribblando qualsiasi polemica.

D’altronde, negli ultimi mesi, l’argomento Sussex è particolarmente caldo in casa Windsor: dalla California sono arrivati violenti attacchi alla Corona, che non hanno risparmiato neppure i Cambridge. Un’ipotetica riconciliazione tra William e Harry sembra ancora distante, mentre Meghan ha rivelato che era stata la cognata Kate a farla piangere a pochi giorni dalle nozze, non viceversa come raccontato dai tabloid.

Una rettifica alla quale la futura regina consorte non ha voluto replicare pubblicamente. Forse, lontane da microfoni e telecamere, Kate e Jill hanno parlato anche di quell’episodio, e più in generale delle tensioni scatenate dalla Megxit nella royal family. D’altronde la First Lady conosce abbastanza bene i Sussex: chissà che proprio lei non si riveli decisiva per riportare il sereno sopra Buckingham Palace.

LEGGI ANCHE

La regina Elisabetta e la rosa intitolata al principe Filippo

LEGGI ANCHE

Kate Middleton è «la punta di diamante della royal family»