Iraq, italiano fermato a Erbil: respinto per presunti legami con Pkk

iraq,-italiano-fermato-a-erbil:-respinto-per-presunti-legami-con-pkk

Voleva partecipare a protesta contro governo Kurdistan, rientrerà domani in Italia

Un cittadino italiano, Tommaso Cenci, è stato fermato dalle autorità di frontiera di Erbil che hanno disposto il suo respingimento per presunti legami con il Pkk. E’ quanto apprende l’Adnkronos secondo cui il connazionale, che voleva partecipare a una manifestazione di protesta contro il governo del Kurdistan, rientrerà domani in Italia.

Il consolato generale italiano sta seguendo la vicenda.