infermieri,-oss-e-professioni-sanitarie:-come-cambiano-gli-stipendi-da-luglio-2021?

Infermieri, OSS e Professioni Sanitarie: come cambiano gli stipendi da luglio 2021?

Per Infermieri, Ostetriche, OSS e Professioni Sanitarie arrivano novità stipendiali. Ecco cosa cambierà nelle buste paga di luglio 2021.

Continueremo a percepire (per chi lo fa) il cosiddetto ex-Bonus Renzi nelle nostre buste paga? E’ complicato da spiegare, ma proveremo a farlo. Dal primo luglio 2021 cambiano le regole anche per Infermieri, Ostetriche, OSS e Professioni Sanitarie. I famosi 80 euro diventano per molti una chimera, ma niente paura.

Per spiegare meglio cosa accadrà va precisato chi percepisce redditi non superiori ai 28.000 euro annui lordi potrà ricevere il trattamento integrativo di 100 euro (1.200 annui, Bonus Irpef) direttamente dal sostituto d’imposta (ad opera del datore di lavoro) o, se lo richiederà, durante la presentazione della dichiarazione reddituale.

Questo perché il Decreto Legge numero 3 del 5 febbraio 2020, convertito poi nella Legge n. 21/2020, ha introdotto il “Premio” di 100 euro in via strutturale dal primo luglio 2020.

Discorso diverso per l’ulteriore detrazione, prevista sempre dal Decreto n. 3 ma in misura sperimentale dal primo luglio al 31 dicembre 2020, in favore dei soggetti con redditi compresi tra 28 mila e 40 mila euro.

Il Governo di Mario Draghi e la sua maggioranza hanno rinnovato di fatto il bonus dei 100 euro introdotto nel 2020.

Con la legge di bilancio 2021 la misura di abbattimento del cuneo fiscale si è trasformata da sperimentale in strutturale.

Ecco cosa cambierà realmente nelle nostre buste paga:

  • reddito tra gli 8 e i 25 mila euro lordi l’anno: l’aumento sarà di 15 euro, che si vanno ad aggiungere agli 80 euro ex-bonus Renzi;
  • reddito tra i 24 e i 26.600 mila euro lordi: l’aumento sarà di ulteriori 33 euro al mese;
  • reddito tra i 26.600 e i 35 mila euro lordi, l’aumento sarà di 95 euro.

Il Disegno di legge di Bilancio dispone infatti la proroga strutturale dell’ulteriore detrazione, sulla falsariga di quanto già avviene con il premio di 100 euro.

Non è tanto, ma meglio di nulla!

L’articolo Infermieri, OSS e Professioni Sanitarie: come cambiano gli stipendi da luglio 2021? proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *