«impero»:-la-nuova-serie-sky-sul-calciomercato-con-francesco-montanari

«Impero»: la nuova serie Sky sul calciomercato con Francesco Montanari

«Impero»: la nuova serie Sky sul calciomercato con Francesco Montanari

Sfoglia gallery

Iniziate le riprese di «Impero», la nuova serie Sky Original in 8 episodi con Francesco Montanari nel ruolo di Corso Manni, stella dei procuratori calcistici caduto in disgrazia dopo l’arresto per uno scandalo legato a un giro di scommesse clandestine

Il calciomercato immortalato nelle sue luci ma, soprattutto, nelle sue ombre. È questo il nucleo narrativo dal quale parte Impero, la nuova serie Sky Original realizzata da Sky Studios ed Èliseo entertainment che, in otto episodi, racconterà per la prima volta il lavoro dei procuratori sportivi e gli interessi economici e politici che gravitano dietro all’ingaggio di un calciatore o il successo di un’intera squadra. La serie, nata da un’idea di Alessandro Roja con la collaborazione di Riccardo Grandi, segue la storia di Corso Manni, interpretato da Francesco Montanari, stella dei procuratori calcistici caduta in disgrazia dopo l’arresto per uno scandalo legato a un giro di scommesse clandestine.

A fare le spese delle accuse piovutegli addosso saranno soprattutto il rapporto con il padre e il matrimonio con Elena Di Gregorio (Elena Radonicich), figlia di Dino De Gregorio (Giancarlo Giannini), il magnate dell’agenzia di calciatori più potente d’Italia contro cui Corso medita vendetta. Gli otto episodi di Impero, scritti da Tommaso Capolicchio, Giacomo Durzi, Filippo Kalomenidis, Marcello Olivieri e Andrea Cotti e diretti da Fabio Resinaro (Mine, Dolceroma) & Nico Marzano (Spectre, Inferno, A Discovery of Witches, Medici), oltre a permetterci di rivedere Francesco Montanari collaborare con Sky a più di dieci anni da Romanzo Criminale – La serie, puntano a raccontare una storia avvolta ancora oggi da un alone di mistero e grigiore.

«Impero è la storia del riscatto di un uomo. Corso Manni è una star dei procuratori del mondo del calcio. All’apice della sua carriera, perde tutto, il lavoro, la felicità coniugale, il rapporto con il padre. Ingiustamente accusato di aver preso parte ad un giro di scommesse clandestine, viene incastrato e per riabilitarsi dovrà pagare un alto prezzo. Impero è anche il romanzo di formazione di due giovani campioni, una storia fortemente valoriale ed aspirazionale. Perché quando si parla di calcio, c’è un punto di vista che deve essere raccontato, quello del sogno» è il commento di Luca Barbareschi, founder & CEO Èliseo entertainment. «Con Impero ci addentriamo in un mondo in cui la serialità non si era finora mai spinta, nel dietro le quinte del calcio italiano» ha aggiunto Antonella d’Errico, Executive Vice President Programming Sky Italia. Le riprese della serie si svolgeranno fra Milano, Roma e la Sardegna, mentre la distribuzione internazionale è di NBCUniversal per conto di Sky Studios.

LEGGI ANCHE

Andrea Delogu e Francesco Montanari, è la fine dell’amore?

LEGGI ANCHE

Luca Barbareschi: «Datemi un martello»

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *