harry-a-londra-solo-per-diana:-«non-restera-a-lungo»

Harry a Londra solo per Diana: «Non resterà a lungo»

Harry a Londra solo per Diana: «Non resterà a lungo»

Sfoglia gallery

Reduce dai cinque giorni di isolamento a Frogmore Cottage, il principe è stato pizzicato a bordo di un’auto poco prima dell’inaugurazione della statua di Lady Diana. «Non ci sarà tempo per chiarire la questione con William», dice una fonte, «tornerà subito in California»

Dopo i cinque canonici giorni di isolamento previsti dal governo britannico per chi arriva dagli Stati Uniti, il principe Harry è uscito da Frogmore Cottage ed è stato pizzicato a bordo di una Land Rover, nei dintorni della tenuta di Windsor. Sono le prime foto del duca di Sussex da quando è rientrato a Londra, sabato scorso: stando ad una fonte di Vanity Fair US, però, «non resterà a lungo nei paraggi».

«Credo proprio che tornerà subito in California», ha rivelato l’insider di Palazzo, spostando il focus sulla lite tra i fratelli reali. «Ciò significa che Harry e William avranno pochissimo tempo per provare a chiarire le loro incomprensioni. Tra l’altro, visto quello che è successo, ci vorranno parecchie conversazioni per ricomporre la frattura». Detto questo, tra i due è prevista comunque una «tregua».

Sì, perché entrambi hanno partecipato all’inaugurazione della statua in ricordo di mamma Diana, in programma nei giardini di Kensington Palace: «Sono persone adulte e sanno mettere da parte le divergenze personali per una giusta causa», ha sottolineato il Mirror «Nonostante i rapporti tra loro siano molto tesi, c’è una sorta di tacito patto affinché la cerimonia in memoria di Lady D si svolga senza polemiche».

D’altronde è un progetto promosso in maniera congiunta da William e Harry, che nel 2017 – a vent’anni dal tragico schianto di Parigi – hanno commissionato l’opera a Ian Rank-Broadle: «L’opera onora l’impatto positivo che nostra madre ha avuto sul mondo», hanno scritto i fratelli in un comunicato. «Tutti coloro che visiteranno Sunken Garden, potranno così riflettere sui valori che ci ha lasciato in eredità».

In molti credono che l’atmosfera dell’evento avvicinerà comunque William e Harry, nonostante quest’ultimo abbia intenzione di rivedere prima possibile la moglie Meghan e i due figli, Archie e Lilibet. D’altronde era stata proprio Diana a chiedere ai figli di restare «amici per sempre».

LEGGI ANCHE

William e Harry, il giardino (e la statua) in memoria di mamma Diana

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *