ferrari-pronta-alla-rivoluzione.-binotto-via,-vasseur-o-coletta-al-suo-posto

Ferrari pronta alla rivoluzione. Binotto via, Vasseur o Coletta al suo posto

La smorfia di Charles Leclerc, soprattutto quella di Mattia Binotto. Al termine di una stagione iniziata con ambizioni e prossima a una fine incerta. Errori di strategie, problemi di affidabilità, malumori. Troppi indizi per non fare, se non una prova, un’ipotesi concreta di un cambio al vertice della Ferrari. Il team principal di Maranello dal 1° gennaio potrebbe essere sostituito nell’incarico che ricopre dal 2019 da Frederic Vasseur, ora alla guida dell’Alfa Romeo Sauber.

Questo contenuto è

riservato agli abbonati

1€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Disdici quando vuoi

Tutti i contenuti del sito

3,99€/settimana prezzo bloccato

Attiva Ora

Disdici quando vuoi

Tutti i contenuti del sito, il quotidiano e gli allegati in digitale

Abbonati per leggere anche

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.