elisabetta-ii,-un-te-con-joe-e-jill-biden-al-castello-di-windsor

Elisabetta II, un tè con Joe e Jill Biden al castello di Windsor

Elisabetta II, un tè con Joe e Jill Biden al castello di Windsor

Sfoglia gallery

La sovrana ha incontrato la coppia presidenziale alla fine di un weekend molto intenso. «È estremamente gentile, abbiamo fatto una bella chiacchierata», ha commentato Biden prima di ripartire. Per “The Queen“ si è trattato del 13esimo Presidente USA incontrato in quasi settant’anni di regno

Si è concluso con la visita di Joe e Jill Biden al castello di Windsor l’impegnativo weekend della regina Elisabetta.

Il Presidente americano e la moglie sono arrivati nel Berkshire domenica 13 giugno, come da programma, per un breve incontro con Sua Maestà, che si è tenuto dopo le celebrazioni per il 95esimo compleanno della monarca, il tradizionale Trooping The Colour, sebbene in forma ridotta per via delle restrizioni dovute alla pandemia, così come era avvenuto anche nel giugno 2020.

http://www.vanityfair.it/Sfoglia gallery

I Biden, volati in elicottero dalla Cornovaglia, sono stati accolti da un picchetto d’onore nel cortile del castello, e dopo l’esecuzione dell’inno nazionale statunitense si sono intrattenuti un po’ con la sovrana. Qualche chiacchiera e tanti sorrisi per Elisabetta II, apparsa di ottimo umore. Con lei, il Presidente e la First lady hanno poi preso un tè, ma in forma decisamente riservata: è stata diffuso solo un ritratto dei tre, in posa in un corridoio del palazzo.

Joe Biden è stato il 13esimo Presidente USA in carica ad aver conosciuto la regina, che nel corso dei suoi quasi settant’anni di regno, da Truman in poi,  ha “saltato“ solo Lyndon B. Johnson, ma è stato il primo a non aver incontrato il principe Filippo, scomparso lo scorso aprile a 99 anni.

A differenza di molti predecessori, per Biden non è stata organizzata una cena di Stato, ma il tutto si è svolto in maniera molto discreta, sia per le restrizioni dovute alla pandemia, sia perché la visita è stata incastrata negli impegni del G7. «Mi ha ricordato mia madre, il suo aspetto e la sua generosità», il commento di Biden ai giornalisti prima di lasciare il Regno Unito, «È estremamente gentile, non è una sorpresa, abbiamo fatto una bella chiacchierata», ha aggiunto.

Prima di lui, solo altri quattro presidenti erano stati accolti a Windsor: Donald e Melania Trump nel 2018, Barack E Michelle Obama nel 2016, George e Laura Bush nel 2008, Ronald e Nancy Reagan nel 1982. Chissà che il prossimo incontro non sia a Buckingham Palace, per ora è certo che la sovrana negli ultimi giorni ha oscurato tutti con il suo sense of humor e le battute spiazzanti. Da quando ha impugnato una spada per tagliare una torta insieme a Kate Middleton e Camilla di Cornovaglia, alla sua frase prima della foto di rito con i leader del mondo: «Dovrebbe sembrare che ci stiamo divertendo?», ha detto spiazzando tutti. A risponderle, Boris Johnson: «Sì decisamente, ci stiamo divertendo nonostante le apparenze». Una vera (royal) star.

LEGGI ANCHE

Tropping The Colour, la regina Elisabetta con il duca di Kent

LEGGI ANCHE

La regina Elisabetta e tutti i presidenti Usa che ha incontrato (in attesa di Joe Biden)

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *