diritti-tv,-tregua-araba:-il-calcio-europeo-teme-la-carestia

Diritti tv, tregua araba: il calcio europeo teme la carestia

Una volta conclusa la Coppa del mondo, Nasser Al Khelaifi potrebbe far un passo indietro. E affidare a un nuovo amministratore l’emittente beIN Sport, il principale network di eventi sportivi dell’area mediorientale, finanziato dalla famiglia reale del Qatar.

Da dieci anni, non c’è grande competizione che beIN non abbia trasmesso. E come per al Jazeera, che ha la stessa proprietà, l’obiettivo era di propagandare un messaggio: in questo caso, l’attenzione per il calcio, in

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.