da-sabato-ritorna-la-mostra-“pinocchio-&-friends”-a-baradili

Da sabato ritorna la mostra “Pinocchio & Friends” a Baradili

“La riapertura della mostra vuole dare anche un segno di vitalità dal punto di vista artistico e anche della coesione sociale, così come dell’attenzione nei confronti dei più piccoli”, afferma  Giuseppe Manias, della società Nur di Ales, ha annunciato la riapertura nell’ex Montegranatico di Baradili da sabato 3 luglio e per tutti i fine settimana estivi e alcuni giorni infrasettimanali della mostra “Pinocchio & Friends. (Doveva essere un fotoromanzo)”.

“Ritorna dunque nel cuore della Marmilla una delle favole più amate dai bambini con il protagonista Pinocchio e i tanti personaggi della sua storia riprodotti in curiose e anche ironiche opere in legno dell’artista e artigiano alerese Federico Maestrodascia Coni.

“Siamo molto soddisfatti per questa riapertura”, ha aggiunto il sindaco Lino Zedda, anche presidente del Consorzio Due Giare, “un’altra ventata di normalità per i ragazzi e le famiglie, ma anche per tutti coloro che sceglieranno di visitare il nostro territorio in questi mesi estivi”.

LA MOSTRA

Sono 53 le opere esposte a Baradili, prodotto dell’ingegno e della fantasia creativa di Maestrodascia. La riapertura dell’esposizione è sempre merito dell’amministrazione comunale di Baradili e della società di servizi culturali “Nur” di Ales, che ha curato la gestione della personale di Coni con l’allestimento di Mauro Podda. I maestri ispiratori dell’artista alerese sono stati Eugenio Tavolara e Benito Jacovitti. Maestri che motivano Coni a far rivivere i 53 personaggi del mondo del famoso burattino “con attenzione filologica, ma con altrettanta originalità”, ha spiegato Giuseppe Manias, della società Nur, “ad esempio Pinocchio nella bocca di un grande pesce è in quella di un pesce-cane come scritto nel libro di Collodi non in quella di una balena come da neo-tradizione disneyana. L’attenzione con cui costruisce i personaggi collodiani ci svela che l’artista entra nella loro anima e così interpretandoli ci mostra il suo Pinocchio “suo” ma non per forza “traditore” dell’originale>. Manias ha aggiunto: “Nel mondo di Maestrodascia si alternano tutti i personaggi collodiani, dai protagonisti Mangiafoco a personaggi minori ma non meno importanti come il pescatore verde. Nella mostra potremo rivivere, attraverso i lignei personaggi di Federico, l’eterna favola di Collodi, ricordando le nostre letture da bambini ma anche riflettendo da adulti sul burattino più famoso del mondo”.

LA RIAPERTURA

“La mostra in due anni ha registrato oltre duemila visitatori>, ha ricordato Manias,

LE VISITE

Da luglio a settembre la mostra “Pinocchio & Friends” aprirà per un totale di 30 giornate, 4 ore per ogni giornata. Tutte le visite saranno guidate, molte anche alla presenza dello stesso artista Maestrodascia. Ecco gli orari per la visita: sempre dalle 19 alle 23 il 3 e 4 luglio, 10 e 11 luglio, 13 luglio, 17 e 18 luglio, 20 luglio, 24 e 25 luglio, 31 luglio e 1 agosto, 7 e 8 agosto, 14 e 15 agosto, 20 e 21 agosto, 22 agosto, 28 e 29 agosto. Poi a settembre il 2,3,4,5,11 e 12. Per informazioni e prenotazioni (Nur 3493946245 – Comune 078395095).

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *