covid-gb-oggi,-boom-di-contagi-ma-la-fine-del-lockdown-non-slitta

Covid Gb oggi, boom di contagi ma la fine del lockdown non slitta

28 giugno 2021 | 18.23

LETTURA: 1 minuti

Quasi 23mila i nuovi casi, il numero più alto dallo scorso 30 gennaio. Resta comunque il 19 luglio il giorno fissato per la decisione sulle riaperture

alternate text
(Afp)

Record di nuovi casi di Covid in Gran Bretagna. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 22.868 contagi, il numero più alto dallo scorso 30 gennaio, mentre le morti sono state tre. Malgrado l’aumento dei contagi, dovuto alla variante Delta, il primo ministro britannico della Salute Sajid Javid ha detto che l’Inghilterra manterrà la data del 19 luglio per la fine delle restrizioni anti-Coronavirus. “Non vi sono motivi per andare oltre il 19 luglio” ha detto Javid, secondo quanto riferisce la Bbc, sottolineando che malgrado aumentino i contagi i decessi rimangono bassi. “Nessuna data che possiamo scegliere sarà a rischio zero per il Covid, sappiamo che non possiamo eliminarlo, dobbiamo imparare a conviverci – ha affermato il neo ministro della Salute – la gente e il business hanno bisogno di certezze, vogliamo che ogni passo sia irreversibile”. “Bisogna che finiscano le restrizioni alle nostre libertà, lo dobbiamo al popolo britannico che si è sacrificato così tanto”, ha rimarcato.

Tag

Vedi anche

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *