«costuriamo-il-betile-a-porto-torres»,-la-proposta-di-marcello-fois

«Costuriamo il Betile a Porto Torres», la proposta di Marcello Fois

Quanto durano le buone idee? Qualcuno dice per sempre, qualcuno dice lo spazio di un mattino. Ma una buona idea è più o meno buona a seconda di chi la porta avanti? Oppure nelle società civili si procede mutuando buone idee altrui per il bene comune? […] Il Betile per esempio potrebbe essere costruito a Porto Torres che è sul mare, che ha un aeroporto vicinissimo che insiste su un’area ad alta densità turistica. Ma soprattutto, e non è un fattore secondario, potrebbe servire a riqualificare una porzione importantissima della nostra regione dal punto di vista paessaggistico e storico. Portare lavoro in una zona in crisi occupazionale. Creare un indotto in un territorio orfano dell’industria. Penso a Porto Torres come, a suo tempo, si è pensato di costruire un Gughenneim a Bilbao. Ragioniamoci: il Betile resta una bellissima idea, anzi migliore, se si fa a Porto Torres. Quindi, chi oggi siede sugli stessi scranni di chi l’ha pensato, non si astenga se mai si decidesse di non costruirlo a Cagliari, ma altrove.

L’intervento completo nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *