costruire-il-cambiamento,-in-ciociaria-borsa-di-studio-contro-la-violenza-sulle-donne-–-area-c

Costruire il cambiamento, in Ciociaria borsa di studio contro la violenza sulle donne – Area C

“Un 25 novembre all’insegna del “costruire il cambiamento” a scuola – hanno affermato gli organizzatori – L’Associazione Risorse Donna è infatti impegnata nella promozione  della Borsa di Studio “Adriana Maria Tamburrini” Patrocinata dal Comune di Sora. Sono centinaia gli studenti e studentesse coinvolti, il personale dirigente e docente ha infatti accolto pienamente l’iniziativa che introduce nel contesto scolastico la prima borsa di studio contro la violenza di genere, rivolta alle classi quinte delle Scuole Secondarie di secondo grado e agli Istituti di formazione professionale aventi sede nel Comune di Sora, Arpino, Isola del Liri ed Alvito. Il valore aggiunto consiste nell’introdurre nuovi strumenti di prevenzione, di educazione alla parità di genere e alla non violenza, messi a punto dal Centro antiviolenza Stella Polare. Nell’apposita pagina dedicata sul sito dell’associazione, sarà possibile visionare il Video di presentazione e scaricare il Regolamento ed il materiale di approfondimento messo a disposizione, conoscere il tema di questa prima edizione che porta l’attenzione sull’agire di giovani studenti e studentesse nel costruire il cambiamento . Nella giornata del 26 novembre ci sarà la presentazione rivolta alla comunità in occasione dell’evento “Costruire il Cambiamento” che si svolgerà nella Sala Simoncelli del Comune di Sora a partire dalle 17. I tre premi del valore di 400 euro ciascuno derivano infatti dalle donazioni di cittadini e cittadine, in tal senso la borsa è l’investimento nello sviluppo di una comunità educante che vede le giovani generazioni protagoniste nel comunicare la potenza di un cambiamento culturale ed emotivo. Nella stessa occasione ci sarà la presentazione del report delle attività del Centro Antiviolenza per l’anno in corso e, a seguire, una performance teatrale a cura dell’Associazione “La via Dei Canti”. La cittadinanza tutta è invitata a partecipare”. 

Redazione Sora

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.