cagliari,-ragazze-molestate-a-bordo-del-bus-ctm:-somalo-denunciato-per-violenza-sessuale

Cagliari, ragazze molestate a bordo del bus Ctm: somalo denunciato per violenza sessuale

È stato denunciato in stato di libertà alla procura della Repubblica presso il tribunale di Cagliari, con le accuse di violenza sessuale e rifiuto di indicazione sulla propria identità personale, un 27enne somalo, senza fissa dimora e con precedenti. È lui, stando alle indagini svolte dai carabinieri del nucleo del Radiomobile di Cagliari, ad aver palpeggiato una ragazza di ventisette anni, ieri sera, a bordo del bus della linea 1 del Ctm. I militari, intervenuti nella tarda serata, avevano raccolto la testimonianza della giovane, che aveva raccontato di esser stata palpeggiata da un uomo. Dagli accertamenti effettuati, anche con la visione dei filmati delle telecamere presenti a bordo del mezzo, è stato possibile riconoscere il presunto molestatore. Che, appunto, è finito nei guai.

E, stando a quanto emerge, i casi a bordo potrebbero essere stati più di uno. I militari parlano infatti di una ventisettenne, ma nelle scorse ore una 17enne ha raccontato di aver subìto molestie sempre a bordo dello stesso bus. Nel suo racconto ha detto che “anche un’altra ragazza è stata molestata”. 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *