budoni,-rubano-passeggino-a-bambina-con-problemi,-ritrovato-dopo-appello

Budoni, rubano passeggino a bambina con problemi, ritrovato dopo appello

16 Agosto 2022

Il passeggino ritrovato dopo l’appello della mamma della bambina.

Eva, 4 anni e mezzo, è in vacanza a Budoni con la mamma, il papà e i fratellini. La bambina ha un problema di deambulazione che le impedisce di accedere autonomamente alla spiaggia: lo fa attraverso un passeggino spinto dalla mamma nelle passerelle.

Sabato pomeriggio, dopo l’accesso alla spiaggia “Sa Capannizza” a Budoni, vicino al ristorante Lu Nibaru, la mamma della piccola ha parcheggiato il passeggino vicino alla passerella che attraversa la sabbia. Ma al ritorno della famigliola, alle 20, il passeggino non c’era più.

“Sarebbe molto bello – l’appello della mamma – se chi l’ha preso, sicuramente per sbaglio, lo riportasse in spiaggia, magari lasciandolo vicino al chiosco lungo la passerella, così che domani lo possiamo ritrovare”.

Il messaggio della mamma è subito diventato virale, con centinaia di condivisioni e commenti solidali e commossi.

Poche ore dopo la mamma ha diffuso su internet la notizia di aver ritrovato il passeggino abbandonato nel parcheggio dietro alla spiaggia. Impossibile stabilire se sia stato portato nel parcheggio dopo la diffusione dell’appello, ma i tanti messaggi di approvazione e le condivisioni da parte di tante persone hanno mostrato un lato solidale dagli abitanti di quella fetta di Sardegna che fa sperare ancora nell’humana pietas, un valore che spesso viene messo da parte in un’epoca in cui l’individualismo e l’indifferenza sembrano aver preso il sopravvento.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.