balli,-assembramenti-e-niente-mascherine:-chiuse-due-note-discoteche.

Balli, assembramenti e niente mascherine: chiuse due note discoteche.

Il provvedimento è stato emesso nei due locali dopo i controlli effettuati dai carabinieri della Compagnia di Riccione che hanno accertato la violazione delle norme anti-covid. Lo riporta RiminiToday.it

Ad appena una settimana dalla riapertura arriva il cartellino rosso per la Villa delle Rose, la discoteca di Misano, nei cui confronti è stato preso un provvedimento di chiusura per la violazione delle normative antic-covid. Lo stop è stato notificato dai carabinieri nella mattinata di sabato e, con effetto immediato, il locale dovrà rimanere chiuso fino a mercoledì.

La decisione è arrivata dopo i controlli effettuati nei giorni scorsi che hanno evidenziato come il locale, che avrebbe dovuto tenere delle serate di semplice intrattenimento e senza balli, era una discoteca a tutti gli effetti con danze scatenate, assembramenti e quasi nessuno che indossava la mascherina. Lo stesso provvedimento è stato emesso, nella giornata di venerdì, anche per il Mojito di Riccione, sulla spiaggia del Marano dove i carabinieri hanno documentato la stessa situazione.

L’articolo Balli, assembramenti e niente mascherine: chiuse due note discoteche. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *