arriva-a-londra-e-sparisce-nel-nulla-all’aeroporto,-allarme-per-la-sorte-di-un-giovane-cameriere-sardo

Arriva a Londra e sparisce nel nulla all’aeroporto, allarme per la sorte di un giovane cameriere sardo

Un giovane cameriere sardo, Giacomo Zappino, è scomparso da Londra. Il ragazzo, originario di Sorso, è un fantasma da più di due giorni. Avrebbe dovuto prendere un aereo diretto a Bologna e, poi, un secondo volo che l’avrebbe riportato dai suoi genitori, in Sardegna. A lanciare l’allarme su Facebook è la sorella: “Io e la mia famiglia non abbiamo notizie di mio fratello Giacomo Zappino. Vive a Leeds, lavora da Issho restaurant, sopra il centro commerciale John Lewis. Domenica 17 si è recato a Londra, era in compagnia di un suo amico che vive a Londra, poi è andato nell’ostello dove stava alloggiando e verso le 4 del mattino ha preso un nationale express diretto all’aeroporto di Londra Stansted. Ha dimenticato il telefono sul bus, che è stato recuperato e riportato all’ufficio oggetti smarriti di Stansted. Doveva prendere il volo Stansted-Bologna e poi Bologna-Fertilia per la sardegna. I miei genitori si son recati in aeroporto per prenderlo ma non c’era e con l’aiuto della polizia son riusciti a sapere che non ha preso nessuno dei due aerei”. Zappino, quindi, è sparito all’aeroporto londinese.

“Abbiamo avvisato anche la polizia londinese però prima delle 24 ore loro non possono far partire la denuncia”. Monica Zappino chiede l’aiuto di tutti: “Se vedete questo ragazzo avvisatmi a questo numero su WhatsApp: +393450189832, altrimenti il suo amico che vive a Londra: +447789983597, o al numero del ristorante dove lavora: +441134265000″. Giacomo Zappino “è alto circa 1,77, magro, carnagione scura, barba non molto lunga, capelli neri lunghi sotto le orecchie, occhi grandi. Non posso fare una descrizione di come fosse vestito ma son quasi sicura che stia viaggiando con uno zaino o un borsone, non una valigia”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.