aou-sassari-in-un-convegno-le-problematiche-di-urologia-ginecologica-|-sassarinotizie.com

Aou Sassari. In un convegno le problematiche di urologia ginecologica | SassariNotizie.com

Il prolasso genitale nella donna, le terapie ormonali e chirurgiche, la riabilitazione del pavimento pelvico e, ancora, l’incontinenza urinaria, il ruolo del chirurgo, dello psicologo e del consultorio territoriale: saranno questi i temi del convegno UroGyn Day 2022, in programma il 22 e il 23 settembre nell’aula magna del complesso biologico di viale San Pietro. L’incontro vedrà protagonisti medici, chirurghi, ginecologi, ostetriche e infermieri dell’Aou di Sassari.

L’appuntamento, patrocinato dall’Aou di Sassari, dall’Università turritana e dall’Ordine dei Medici e Chirurghi di Sassari ed organizzato dall’Associazione italiana di urologia ginecologica (Aiug) in collaborazione con il direttore della Ginecologia e Ostetricia dell’Aou di Sassari professor Giampiero Capobianco, vedrà partecipare specialisti provenienti dalle aziende sanitarie della Sardegna e della penisola.

Il magnifico rettore, il  professor Gavino Mariotti, aprirà i lavori dell’Urogyn day portando i saluti dell’Università di Sassari a tutti i partecipanti.

Tra le letture magistrali – ben cinque quelle in programma – è prevista anche quella del professor emerito Salvatore Dessole, già direttore del Materno infantile dell’Aou di Sassari, che parlerà di “intelligenza artificiale nelle Scienze Ostetrico Ginecologiche”.

Il convegno sarà anche l’occasione per mettere in evidenza l’attività messa in campo dalla Ginecologia e Ostetricia dell’Aou di Sassari per la cura di queste patologie. La struttura complessa diretta da professor Capobianco è, infatti, centro di riferimento regionale per la cura del prolasso e dell’incontinenza urinaria.

Da segnalare l’intervento del professor Giovanni Sotgiu, preside della Facoltà di Medicina, che presenterà uno studio sulla epidemiologia del prolasso genitale e dell’incontinenza urinaria femminile.

Uno spazio sarà dedicato anche alla chirurgia mininvasiva robotica e laparoscopica, il cui utilizzo sta diventando sempre più crescente nelle cure chirurgiche della patologia del prolasso.

Prevista quindi una sessione sull’approccio multidisciplinare in uroginecologia mentre chiuderanno il convegno due video sessioni.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.